Emilia-Romagna, contributi per le start up innovative nelle aree colpite dal sisma del 2012

Emilia-Romagna, contributi per le start up innovative nelle aree colpite dal sisma del 2012

Contributi startup sisma Emilia-Romagna

Regione Emilia-Romagna

Bando per investimenti produttivi nei territori maggiormente coinvolti dagli eventi sismici del maggio 2012
(art.12 Decreto-legge n. 74 del 6 giugno 2012, convertito in Legge n. 122 del 1° agosto 2012, e successive modifiche)

Bando per l’avvio e il consolidamento di start up innovative nei comuni più colpiti dagli eventi sismici del 20-29 maggio 2012

Il 3 aprile 2019 la Regione Emilia-Romagna ha pubblicato il bando finalizzato a sostenere l’avvio ed il consolidamento di start up innovative nei comuni più colpiti dagli eventi sismici del 20-29 maggio 2012.

In particolare, con l’ordinanza n.6 del 1° aprile 2019, la Regione vuole persegue l’obiettivo di promuovere e far crescere start up in grado di generare nuove nicchie di mercato attraverso nuovi prodotti, servizi e sistemi di produzione ad elevato contenuto innovativo, cogliere i nuovi drivers del mercato e generare nuove opportunità occupazionali.

Per poter realizzare questo tipo sostegno, e per poter raggiungere questo obiettivo, viene concesso un contributo in conto capitale alla spesa fino al 70% e vengono stanziati 2.000.000,00 €.

Le domande per la partecipazione devono essere presentate dalle ore 10.00 del 15 aprile 2019 alle ore 17.00 del 16 settembre 2019. Essendo un bando aperto a sportello, potrebbe chiudersi anticipatamente a fronte di un esaurimento delle risorse disponibili.

 

Per maggiori informazioni vai alla sezione “Bandi”.